The news is by your side.

Voli My Air, è già flop annunciato!

16

Il 15 settembre si tornerà, per l’ennesima volta, a volare dal Gino Lisa con la compagnia My Air con destinazione Milano e Roma. Se per tutte le altre esperienze dello scalo foggiano le critiche e le attestazioni di sfiducia arrivavano a cose fatte, in questo caso sta capitando il contrario. La nostra casella di posta elettronica è già intasata di e-mail che parlano di ‘flop annunciato’, di ‘orari incredibili’ e di ‘incapacità della classe politica foggiana’. Tra tutte le mail abbiamo deciso di prendere in considerazione quelle di due foggiani "emigrati" a Milano, Gianluca Totaro e Alessandro Procaccini, che spiegano il perchè -a loro avviso- dell’inutilità di questi voli utilizzati soprattutto per esigenze lavorative. L’inutilità dipenderebbe dagli orari scelti. Come fanno notare entrambi, i voli da Foggia partiranno durante la settimana alle 11.00 per arrivare a Malpensa alle 12.40, mentre il ritorno è previsto alle 14.00. Insomma, considerato che per arrivare a Milano dall’aeroporto di Malpensa si impiega, tra coincidenze varie, circa un’ora, è assolutamente esclusa la possibilità di effettuare un viaggio di affari in giornata, e diventa così indispensabile pernottare a Milano per partire il giorno dopo facendo lievitare i costi. Il week-end gli orari cambiano, ma non in meglio. Il sabato si parte da Milano alle 15.05 e la domenica si decolla da Foggia alle 11.45. Questo significa che un qualsiasi lavoratore pendolare verrebbe a Foggia soltanto per trascorrere la serata, spendendo 277,54 centesimi. Perfettamente collegata invece Roma sia dal punto di vista della frequenza che degli orari. Insomma chi lavora a Milano è deluso come Alessandro che dice a fine mail "Manca il coraggio di sporcarsi le mani e di confrontarsi con i problemi, nel concreto e nella quotidianità. Ma forse è anche colpa nostra che, ormai rassegnati, non ci facciamo più caso".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright