The news is by your side.

Lesina, reintegro Gatta, Schiavone: “Saggia decisione”

18

Il compiacimento e la soddisfazione del sindaco di Lesina e di tutta l’Amministrazione comunale.

 

Compiacimento e soddisfazione sono stati espressi dal sindaco di Lesina Giovanni Schiavone e da tutta l’Amministrazione comunale per “la saggia decisione assunta dal Ministero dell’Ambiente di reintegrare l’avvocato Giandiego Gatta nelle sue funzioni di presidente del Parco Nazionale del Gargano, a seguito della sentenza del Tar Puglia che ha debellato l’azione di pura criminalità politica messa in atto nelle ultime settimane del suo mandato dal ministro Pecoraro Scanio contro il presidente Gatta e il direttivo dell’ente Parco. Il compiacimento è forte – aggiunge Schiavone- poiché il provvedimento di reintegra è stato emesso dal dirigente del Ministero dott. Cosentino, riconoscendo così i limiti del primo provvedimento, a dimostrazione che lo stesso non si basava su elementi certi ma supposizione ideologiche-politiche. La soddisfazione è ancora più forte – aggiunge il primo cittadino- perché l’atto di reintegra riconosce il diritto sancito dalle norme che sono alla base della nostra democrazia in tema di democrazia partecipativa, che non poteva essere calpestata da un provvedimento il cui contenuto e sapore confermavano semplicemente un atto di epurazione politica. Auguri sinceri di un ottimo lavoro al presidente Gatta –conclude il sindaco- nei cui confronti si ribadisce profonda stima”. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright