The news is by your side.

Monte Sant’Angelo, domenica l’Umbra Forest Folk

22

Tutto pronto per la prima edizione dell’“Umbra Forest Folk”, festival musicale ideato dal maestro Michele Mangano, artista foggiano esportatore nel mondo della tarantella garganica. Data fissata: domenica 7 settembre, nel campo sportivo accanto al laghetto forestale. La manifestazione sarà aperta dalla banda nazionale di Moravia – Praga, con repertorio di musica nazionale Europea. Tra gli altri interventi: gli ‘Argentovivo’ di Lesina’, i ‘Festa Farina e Folk’ e il ‘Gruppo di tradizioni popolari’ di San Marco in Lamis. Repertorio: musica tradizionale garganica. Ancora: i ‘Danzanova Ballet’, compagnia garganica di danza etno-folk, guidati dallo stesso Mangano, la ‘Matracatroppa’, del’eclettico tamburellista Antonio Manzo Interverranno gli A3 di Terlizzi, ‘Le Donne della Tammorra’ di Somma Vesuviana, capeggiati da ZI’ Riccardo Abate Esposto, ‘I Charmin’Elf ‘. Il concerto, rigorosamente dal vivo, durerà sette ore circa, dalle ore 14 alle 20 e 30. Collaborano alla manifestazione: Regione Puglia – Assessorato al Turismo, Comunità Montana del Gargano, Provincia di Foggia – Assessorato alle risorse ambientali, Comune di Vico del Gargano – Assessorato Politiche Giovanili e Sportive. Patrocinio: Comune di Monte Sant’Angelo e Parco Nazionale del Gargano. Collaborazione anche dell’associazione “Io sono Garganico” di Vico del Gargano, le ‘Giacche Verdi a cavallo’ di Vico del Gargano, la cooperativa “EcoGargano” di Monte Sant’Angelo, la tipografia Caputo di San Marco in Lamis, l’associazione Borgomagna di San Marco in Lamis e i Seri Gadget di Manfredonia. (IlGrecale)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright