The news is by your side.

Vendola scrive ai consiglieri: “martedì per il Piano Salute tutti in aula”

16

Cinque righe. Non di più. Eleganti quanto perentorie per dire di non mancare al doppio appuntamento di martedì e mercoledì in Consiglio regionale, quando si decideranno le sorti del piano della salute: il governatore pugliese, Nichi Vendola non vuole scherzi o leggerezze di sorte dai consiglieri di maggioranza: «L’approvazione del piano della salute — scrive Vendola ai 43 consiglieri di centrosinistra — è un momento importante di tutta la legislatura». Un richiamo fermo al senso di responsabilità da parte di tutti per sostenere il dibattito e difendere i principi ispiratori del piano di salute che non fu possibile approvare a luglio. Nei giorni scorsi è stato il presidente del Consiglio regionale, Pietro Pepe a ricordare che quest’anno, contrariamente a quanto stabilito dal regolamento, l’attività non riprenderà il i 6settembre. Infatti, secondo gli accordi di luglio, entro le 12 di lunedì prossimo dovranno essere presentati gli emendamenti al disegno di legge “piano regionale di salute”. L’opposizione di centrodestra conta di presentarne parecchi: li illustrerà in conferenza stampa lunedì, un minuto dopo la scadenza del termine per consegnare le proposte di modifiche.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright