The news is by your side.

DISABILI: riapre la scuola… ma per chi?!?

33

Il Sindacato SFIDA, in occasione dell’inizio dell’anno scolastico, augura a tutti gli alunni, in modo particolare ai diversamente abili e alle loro famiglie un buon inizio, nonostante la consapevolezza che le aspirazioni, le speranze, l’impegno delle famiglie, il diritto all’istruzione costituzionalmente garantito e l’obbligo dello Stato Repubblicano di assicurare a tutti il godimento pieno di questo diritto, per la maggior parte saranno disattesi, per loro i cancelli della scuola “aperta a tutti” resteranno irrimediabilmente chiusi. Il pensiero di SFIDA corre alle famiglie di questi alunni, a loro l’invito a non arrendersi, a non restare in silenzio, a trovare la forza per rivendicare a gran voce il diritto all’istruzione, a non perdere la speranza, quella speranza di poter costruire per i loro figli un futuro che trascenda da logiche ragioneristiche e che li consideri persone con “pari diritti e pari dignità”.

Il Segretario Nazionale Aggiunto
Dino Mauro DI TULLIO


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright