The news is by your side.

Consiglio provinciale, resoconto della seduta odierna,

23

Il Consiglio provinciale ha chiuso oggi l’iter relativo alle progressioni orizzontali che hanno interessato il personale dipendente dell’Amministrazione di Palazzo Dogana. L’assemblea consiliare, infatti, ha approvato all’unanimità nel corso della seduta odierna l’emendamento (di cui è stato primo firmatario il presidente del gruppo Consiliare del Popolo della Libertà Paolo Mongiello) con il quale si è disposta la variazione al bilancio di previsione 2008 – dell’ammontare di 119.320,81 euro – necessaria per concludere la procedura. Il Consiglio provinciale, sempre all’unanimità, ha poi approvato l’acquisizione a titolo gratuito dell’azienda ‘Passo di Corvo’. Si tratta di 21 ettari in agro di Foggia, che la Provincia ottiene dalla Regione Puglia e che, successivamente, saranno vincolati agli usi e alle finalità didattiche e formative dell’attiguo Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura e l’Ambiente ‘Ruggiero Grieco’ in località Torre di Lama. “La Provincia di Foggia – ha spiegato nella sua relazione l’assessore provinciale al Patrimonio Leonardo Di Gioia – acquisisce un patrimonio che sarà messo a disposizione della Capitanata sia per quel che riguarda l’aspetto della formazione di figure professionali sia per quanto concerne la sperimentazione in campo agricolo ed ambientale potenziando, di fatto, un istituto agrario che risponde in pieno alle vocazioni del territorio”.
L’ultima parte della seduta è stata poi dedicata alla discussione delle interrogazioni, nello specifico quelle presentate dai Consiglieri Domenico Farina (PdL), Rocco Ruo (La Capitanata prima di tutto), Antonio Principe ed Antonio Angelillis (PD); e alla discussione dell’Ordine del Giorno presentato dal Consigliere dell’Italia dei Valori Massimo Colia. All’interrogazione del consigliere Farina, relativa al servizio rilievi ‘Gps’ e ‘Tosap’, ha risposto l’assessore provinciale Vito Guerrera. “Il progetto Gps, finalizzato alla istituzione di un’unità di progetto per l’accertamento e la riscossione del tributo relativo alla tassa di occupazione di spazi ed aree pubbliche (la cosiddetta Tosap) di soggetti abusivi – ha affermato Guerrera – è stato collocato organicamente nella microstruttura dell’Ente ed ha svolto attività di censimento di tutte le occupazioni sulle strade provinciali raggiungendo standard qualitativi e quantitativi di buon livello considerando il notevole grado di professionalità tecnica ed amministrativa raggiunta. Al personale impiegato che espleta il proprio impegno con grande responsabilità non è riconosciuto alcun compenso aggiuntivo né di lavoro straordinario né di altro tipo”.
Alle interrogazioni del consigliere Rocco Ruo inerenti le vicende dello stadio ‘Pino Zaccheria’ di Foggia e le condizioni di degrado in cui versa l’Albergo Rifugio Foresta Umbra, ha invece risposto l’assessore provinciale al Turismo Nicola Vascello. “L’assessorato al Turismo – ha spiegato l’assessore Vascello in riferimento alla seconda interrogazione – intende inserire il Rifugio all’interno di una programmazione turistica che ne esalti le potenzialità consapevoli del valore dell’immobile e convinti di intervenire con celerità per una sua rivitalizzazione”.
Il Consiglio ha infine deliberato la trasmissione alla Prima e alla Quinta Commissione Consiliare della proposta di ordine del giorno presentata dal consigliere Massimo Colia circa l’istituzione dell’Osservatorio Provinciale sui rifiuti e sull’adozione del piano provinciale per la gestione dei rifiuti. L’argomento, dopo il lavoro di approfondimento delle Commissioni, tornerà all’attenzione dell’assise di Palazzo Dogana.
Prima dell’inizio dei lavori della seduta, inoltre, si è insediata presso la presidenza del Consiglio la Commissione Consiliare di Controllo e Garanzia. La Commissione, di cui fanno parte tutti i presidenti dei gruppi Consiliari, sarà presieduta dal consigliere Augello (La Sinistra-L’Arcobaleno).


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright