The news is by your side.

Cagnano Varano, Padre ferisce figlio tossicodipendente, poi si costituisce. Denunciato

18

Era esasperato dalle continue violenze fisiche e morali subite dal figlio tossicodipendente e ieri, colto da un raptus di follia, ha impugnato un coltello da cucina, ferendo così il ragazzo. Questa triste storia giunge da Cagnano Varano dove un pensionato di 74 anni, è stato denunciato a piede libero. Fortunatamente per il figlio, un ragazzo di 30 anni, solo lievi ferite giudicate guaribili in 20 giorni. Tutto è iniziato nel pomeriggio quando i due hanno avuto un ennesimo litigio. Colto da un momento di sconforto l’anziano ha impugnato un coltello da cucina ferendo all’addome e al torace il figlio. Accortosi della gravità del suo gesto il 74enne ha accompagnato dapprima il ragazzo in ospedale, poi si è recato dai carabinieri per denunciare l’accaduto. I militari, però, erano a conoscenza della difficile situazione famigliare, provata anche dalla presenza di un altro figlio tossicodipendente, pertanto hanno deciso semplicemente di denunciare a piede libero l’anziano padre.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright