The news is by your side.

Dissesto idrogeologico/ L’allarme di Cera: “Abitanti a rischio a Lesina”

16

“Il dissesto idrogeologico a Lesina Marina potrebbe avere conseguenze ben più gravi di quelle riscontrate finora: nonostante questo, dal Governo oggi in Aula è arrivata la conferma che non si adotteranno procedure straordinarie di intervento”. E’ quanto afferma, in una nota, il deputato dell’Unione di Centro Angelo Cera, commentando la risposta data dal sottosegretario all’Ambiente Roberto Menia alla sua interpellanza sull’argomento.’ ’Il territorio – fa sapere il deputato pugliese – è caratterizzato dalla presenza di rocce gessose, ricoperte di sabbia marina, nelle quali si presentano fenomeni carsici con formazione di cavità che danno luogo a crolli improvvisi. Il rischio è che presto queste voragini possano da un momento all’altro presentarsi sotto i palazzi degli abitanti di Lesina Marina’. “Il Governo nazionale, con l’apporto della Regione e delle autorità provinciali, ha il dovere morale di intervenire subito per evitare guai peggiori, procedendo con urgenza a una mappatura dei rischi e all’immediata messa in sicurezza di Lesina Marina e dei suoi cittadini: non vorremmo ricordarci a lungo – conclude Cera – della risposta disinteressata che oggi il Governo ci ha dato”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright