The news is by your side.

Marconi Ischitella – A. S. Viestese 1 – 2

15

Debutto positivo in Campionato per la Viestese sul campo del Marconi Ischitella, squadra affrontata per 3 volte negli ultimi 15 giorni, avendola eliminata anche dalla Coppa Puglia. L’undici viestano, strappa una vittoria insperata non fosse altro per come è arrivata : gol vittoria al 89°. Dopo una prima fase di studio , verso la fine del primo tempo la partita si infiammava. Al 43° l’Ischitella, andava in gol, anche se l’azione era viziata da evidente fuorigioco non segnalato dal direttore di gara. La reazione della Viestese era veemente è produceva praticamente sull’azione successiva il pareggio di Albu (Blanco per i viestani) : azione che si svolgeva sulla destra, su un cross di Innangi, Albu colpiva di testa, e la palla finiva alla sinistra del portiere. L’arbitro indicava due minuti di recupero, all’interno dei quali c’è da segnalare un quasi gol dell’Ischitella con tiro respinto sulla linea da Carretto. Squadre negli spogliatoi.
Secondo tempo nettamente migliore sotto il profilo tecnico, con azioni da una parte e dall’altra. Questa maggiore vivacità delle squadre produceva oltre ad una serie di ammoniti, diverse palle gol, alcune delle quali veramente clamorose. La Viestese andava vicina due volte al gol con Palumbo ben servito dall’ottimo Albu, e con un colpo di testa di Lopriore sugli sviluppi di un calcio d’angolo.  L’Ischitella produceva due ottime azioni che portavano i loro attaccanti praticamente soli davanti al portiere viestano. L’imprecisione degli stessi, permetteva alla Viestese di conservare il risultato di 1 a 1 fino ai minuti finali quando mister D’Accia azzeccava la mossa vincente richiamando un generoso ma a volte sfortunato Palumbo, ed inseriva Troia (meglio conosciuto come Gianni Live), che al suo debutto in seconda categoria, realizzava la rete del successo. Sugli sviluppi di un’azione a centrocampo, recuperava una palla vagante Albu, e senza pensarci su, lanciava il Troia, il quale era bravo in un primo tempo a difendere la palla dal diretto avversario, e successivamente ad indirizzare la stessa, con un tocco sporco, all’angolo basso alla sinistra del portiere.
Domenica 28 Settembre debutto casalingo per la Viestese. Alle ore 15:30 affronterà il Poggio Imperiale, che all’esordio ha battuto la quotata Castriotta Manfredonia.
Viestese : Vescera, Carretto, Iannone, Biscotti, Mastrangelo, Lopriore (71° Costante), Innangi, Ranieri, Palumbo (85° Troia), Albu, Vieste (46° D’Aprile)  Disposiz. : Tatalo, De Simio, Munno, Esposto.  Allen. : D’Accia
Arbitro : Di Luzio di Foggia.
Reti : 43° Gol dell’Ischitella – 44° Albu – 89° Troia.
Ammoniti  per la viestese : Vescera, Carretto, Lopriore, Vieste.

Antonio Simone


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright