The news is by your side.

Regione avviato un tavolo per la “semplificazione amministrativa”

14

Sarà convocato dall’assessorato regionale allo Sviluppo economico, entro 15 giorni. Gli invitati saranno gli organismi di categoria e il partenariato istituzionale (Comuni e Province). Lo scopo è di arrivare a «standard procedurali» da parte delle amministrazioni pubbliche. L’annuncio è stato dato ieri dall’assessore Sandro Frisullo e dal dirigente Davide Pellegrino. L’idea è di costruire «una piattaforma tecnologica e telematica» che funga da supporto perla Puglia e snellisca il rapporto con la pubblica amministrazione. Per farlo, tuttavia, è necessario che siano uguali le procedure burocratiche per i medesimi atti. Oggi non è così. «E per esempio – dice Pellegrino – una Dichiarazione di inizio attività (Dia) è dal punto di vista procedurale diversa da Comune a Comune». il lavoro sarà rapido: invece che codificare tutte le procedure, sarà standardizzata via via che si procede «la procedura per la quale è stato raggiunta l’intesa».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright