The news is by your side.

Randagi in Puglia sono 70.161

20

Sono oltre 70mila i cani randagi della Puglia. Per la precisione 70.161. Sono gli animali che l’ufficio veterinario dell’assessorato regionale alla Sanità, è riuscito a censire. I dati sono relativi al 2007 e sono contenuti in un dossier divulgato ad opera della commissione di indagine sul fenomeno del randagismo, istituita dal consiglio regionale. «Il fenomeno – ha commentato il presidente della commissione Carlo Laurora – ha implicazioni di ordine pubblico, igiene e oneri altissimi per la pubblica amministrazione». In Puglia, sempre secondo la commissione, risultano attivi 66 canili sanitari (ricovero provvisorio) e 78 canili rifugio (ricovero definitivo). Ospitano 22.729 cani, mentre sono 120.939 le bestie di proprietà regolarmente registrate. «Le strade per frenare il randagismo – ha osservato Laurora – sono la responsabilità dei cittadini, attraverso il rispetto dell’obbligo di iscrizione all’anagrafe canina, e l’abbassamento della fertilità della popolazione randagia».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright