The news is by your side.

Ritardi negli stipendi ai forestali foggiani, la FAI sollecita la Regione

23

La segreteria territoriale della FAI (Federazione Agricola Alimentare Ambientale Industriale) CISL di Foggia ha inviato una lettera al Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, ed all’Assessore Regionale all’Agricoltura e Foreste , Enzo Russo, per sollecitare il pagamento del salario agli operai forestali. "Ancora una volta, i circa 230 lavoratori adibiti alle opere di antincendio e della manutenzione delle aree boschive della Provincia di Foggia – ha scritto il segretario generale territoriale della FAI CISL, Michele Manzi – lamentano la mancata riscossione del salario dei mesi di Luglio ed Agosto 2008". "Nonostante le sollecitazioni – si legge nella lettera inviata dalla Fai Cisl di Foggia – i problemi del pagamento dei salari ancora non sono risolti. I lavoratori lamentano la mancata riscossione delle prestazioni, nonostante l’IRIF di Foggia, con tutte le difficoltà, abbia inviato, nei tempi previsti, i listini paghi degli operai al settore di competenza. Dato che gli stessi lavoratori dovranno continuare nell’opera di manutenzione, forestazione e prevenzione, quest’anno egregiamente gestita, anche per il prossimo anno – aggiunge la Fai Cisl – come operatori a tempo indeterminato, riteniamo indispensabile affrontare la questione dal punto di vista strutturale, non lasciando nessuna soluzione all’improvvisazione". A tal fine, la Fai Cisl sollecita la "nomina di un responsabile all’IRIF di Foggia al quale venga affidato la responsabilità della firma, non solo per la parte amministrativa ma anche organizzativa, onde evitare – conclude il sindacato – ogni accentramento che danneggi la funzionalità degli uffici ed accresca il malcontento dei lavoratori".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright