The news is by your side.

BARI – Enti locali, congelato il Ddl per le deleghe – Prima il Federalismo fiscale

18

Il disegno di legge nazionale sul federalismo fiscale congela quello pugliese per il trasferimento di funzioni amministrative dalla Regione agli enti locali. L’iniziativa legislativa della Giunta Vendola, all’esame degli organi del Consiglio regionale, dovrà attendere gli sviluppi del ddl Calderoli. Nella seduta congiunta delle commissioni consiliari agli affari istituzionali e agli enti regionali, il capogruppo di FI-Pdl Rocco Palese ha chiesto di rinviare l’argomento in attesa che si definisca l’intervento statale. Alcuni punti sono direttamente collegati alla disciplina delle deleghe al sistema delle autonomie locali, indicata nello schema legislativo pugliese. La proposta è stata condivisa da tutti i commissari, hanno commentato i presidenti delle due commissioni, Gianfranco Chiarelli e Michele Ventricelli. “Dobbiamo attendere necessariamente che l’iter della riforma a livello parlamentare ci fornisca indicazioni certe”. ‘’Il Federalismo Fiscale. Un’esigenza e un’opportunita’ per tutto il Paese’’. Questo il titolo del seminario promosso dai gruppi parlamentari di Camera e Senato del Popolo della Libertà che si terrà martedì, 30 settembre a Palazzo Giustiniani con la partecipazione di ministri, presidenti di regione e sindaci. Nella sessione pomeridiana si esaminerà l’aspetto politico con i ministri Roberto Calderoli, Raffaele Fitto, Giulio Tremonti e Andrea Ronchi.
da quotidianopuglia.it


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright