The news is by your side.

‘La Provincia di Foggia rispetta il Patto di Stabilità’

12

La Provincia di Foggia ha rispettato il Patto di Stabilità interno. E’ il dato saliente del Consiglio provinciale riunitosi questa mattina per esaminare i provvedimenti connessi alla salvaguardia degli equilibri al bilancio di previsione 2008 e lo stato di attuazione dei programmi. L’approvazione degli atti, avvenuta all’unanimità, è stata preceduta dalla lunga relazione dell’assessore al Bilancio Leonardo Di Gioia, che ha confermato l’impegno dell’Amministrazione provinciale rispetto alla necessità di un puntuale e fattivo controllo della situazione della finanza dell’Ente e ha ricordato che la nuova Giunta provinciale ha ereditato dalla precedente Amministrazione un bilancio stabile sotto il profilo tecnico. ‘Il Patto di Stabilità – ha spiegato Di Gioia – sarà rispettato, non solo in fase di previsione ma anche in sede di consuntivo. Intendiamo lavorare perchè la Provincia di Foggia sia nei prossimi anni uno degli Enti locali virtuosi d’Italia’. L’assessore provinciale ha inoltre annunciato la volontà dell’Amministrazione di predisporre in tempi brevi un nuovo modo di fare bilancio; un modo ‘più partecipato, che veda protagonisti le forze sociali e le rappresentanze delle categorie produttive, imprenditoriali e degli ordini professionali’. Il Consiglio provinciale ha poi sanato la situazione della ‘Black Security’, società fornitrice dei servizi di vigilanza per l’Ente, attraverso l’unanime riconoscimento della necessità di procedere ad una transazione economica per l’argomento inserito all’interno dei debiti fuori bilancio. E sempre in relazione al servizio di vigilanza, l’Amministrazione provinciale ha aggiudicato per i prossimi quattro mesi – con la formula del cottimo fiduciario – l’assegnazione dell’attività e bandito una gara europea per l’individuazione della società che assicurerà il servizio per il prossimo biennio. Per ciò che concerne lo stato di attuazione dei programmi, è stato redatto un documento contenente i 40 progetti che vedono impegnata l’Amministrazione: da una più forte attenzione in favore della cultura alle azioni finalizzate all’incremento dell’efficienza della macchina amministrativa fino ad un potenziamento della trasparenza e della comunicazione che si concretizzeranno con la realizzazione del nuovo portale dell’Ente, senza trascurare il settore dei Lavori Pubblici e dell’Edilizia Scolastica. In apertura di seduta, il Consiglio provinciale ha espresso solidarietà al Segretario Generale Vincenzo Morlacco, vittima delle scorse settimane di atti intimidatori. Sul punto i presidenti dei gruppi consiliari che si sono succeduti negli interventi, anche in ragione dei recenti fatti di cronaca che hanno interessato Foggia, hanno proposto la convocazione di una seduta monotematica dell’assemblea dedicata al riesplodere dell’emergenza criminalità in Capitanata. In occasione della festività di San Michele, Santo patrono dell’Amministrazione provinciale, il capogruppo dell’Udc Nicandro Marinacci ha lanciato l’idea di istituire una giornata di studio dedicata al culto Micaelico e di indire, in occasione del 29 settembre, una giornata di festa per i dipendenti dell’Ente.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright