The news is by your side.

Manfredonia, pale eoliche sul Golfo: no da Margherita

19

L’impianto eolico offshore (letteralmente, per infrastrutture,"nel mare, lontano dalle coste" ndR) non piace all’amministrazione ‘delle saline’. 330 sarebbero le pale da installare, su una superficie marina complessiva di 300 milioni di metri quadri, a otto chilometri dal litorale di Margherita di Savoia e Zapponeta. Difficoltà per la navigazione, la pesca e turismo balneare ( quello del nascente parco dell’Ofanto e delle Saline ndR) : queste le motivazioni che hanno spinto l’amministrazione margheritana ad opporsi al progetto, presentato al ministero dell’Ambiente, da tre società italiane (Trevi Ngs di Cesena, Ats Engeenering di Torremaggiore ed Eos Wind Energy di Milano). La reazione negativa arriva dopo “la formale richiesta di parere”, volta all’amministrazione, dalla competente Capitaneria di porto di Manfredonia (alla quale è arrivata nei mesi passati, in seguito alla presentazione dei tre progetti, una prima richiesta di parere dal ministero).


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright