The news is by your side.

Calcio: Atletico Vieste e Audace Cerignola guidano la Promozione

15

Le due squadre si troveranno di fronte nel big match della prossima settimana che si disputerà al Riccardo Spina. Le forze dell’ordine sono già al lavoro per gestire l’arrivo dei tifosi ospiti

Gli amanti delle statistiche sono già al lavoro per scoprire quanto tempo è passato dall’ultima volta in cui due squadre della provincia di Foggia sono state in testa alla classifica del campionato di Promozione.

Da questa sera, l’Atletico Vieste e l’Audace Cerignola guardano dall’alto tutte le altre compagini che militano nel loro girone. Hanno ottenuto la leadership al termine di 90 infuocati minuti fatti di grande agonismo, tante occasioni da gol concretizzate con una sola marcatura.

L’Atletico Vieste è riuscita a conquistare l’intera posta in palio battendo il Fortis Trani sul neutro di Molfetta. Il gol vittoria è stato realizzato da Rocco Augelli a meno di dieci minuti dal termine; il successo ha assunto il livello dell’impresa sia per via della caratura dell’avversario, il cui organico è stato progettato con il concreto impegno di salire di categoria, sia per l’aver giocato gran parte della gara in inferiorità numerica per l’espulsione dell’altro gemello Paolo.

Nell’altra partita di cartello, l’Audace Cerignola ha faticato le proverbiali sette camicie per avere la meglio della ex capolista Polimnia Calcio. La rete della vittoria è giunta al novantesimo per firma del solito Michele Ciccone.

Ad affascinare ancor più la presenza della coppia foggiana in testa alla classifica viene in aiuto il calendario che per domenica prossima le metterà una di fronte all’altra sul manto erboso del Riccardo Spina di Vieste.

A tal proposito, sono già iniziate le operazioni per garantire agli spettatori di poter assistere alla gara senza problemi: in settimana c’è già stato un primo sopralluogo dei militari della locale Tenenza dei Carabinieri di Vieste per organizzare l’accesso e la dislocazione delle due tifoserie. A rendere più difficoltoso l’operato delle forze dell’ordine c’è l’attuale situazione dell’area sportiva: a causa dei lavori di sistemazione dell’impianto sportivo, è possibile assistere alle gare di calcio solo dalla gradinata e non da bordo campo.

Sandro Siena 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright