The news is by your side.

Asl Fg: chi comanda durante il valzer di poltrone e le liti interne tra Vendola e il Pd?

28

Durante il valzer delle poltrone, chi comanda alla Asl di Foggia? Chi svolgerà le funzioni di Troiano fino a che il PD non avrà trovato la quadra per decidere chi deve mangiare questo ennesimo pezzo della grande torta delle spartizioni politiche della Giunta Vendola? Il sub commissario non può svolgere le funzioni del commissario dimissionario e peraltro si dice pronto a seguirlo sulla stessa via. Intanto comincia la solita girandola di nomi e l’assessore Tedesco non ne conferma nessuno dicendo candidamente che la Giunta non ha ancora nessuna idea sul nome del sostituto di Troiano. Questa ennesima sfida tra Vendola e il Pd su questo ennesimo argomento potrebbe compiacerci dal punto di vista del mero tornaconto politico, ma invece ci spaventa perché significa che la maggioranza non esiste più, che non c’è condivisione su uomini, strategie e programmi e che durante queste interminabili e sempre più frequenti liti interne al centrosinistra, a rimetterci sono sempre i cittadini e, in questo caso, gli ammalati. Le strutture sanitarie pugliesi da oltre tre anni e mezzo sono già pervase dall’assoluto caos con i vertici delle Asl seduti al loro posto, figuriamoci cosa sta accadendo a Foggia senza alcuna guida. Non ci appassiona la guerra dei nomi, chiediamo al presidente Vendola di sbrigarsi e di smettere di far pagare agli incolpevoli cittadini  l’incapacità politica e gestionale del suo Governo, della sua maggioranza e dei manager che vengono scelti dalla cattiva politica per pura appartenenza partitica e che si stanno rivelando uno più incapace dell’altro (Domeniconi, Trianni, Urago, Castorani, Petrella e chi più ne ha più ne metta…).

Rocco Palese
Capogruppo Forza Italia Regione Puglia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright