The news is by your side.

Ddl lavoro: per concorsi pubblici favoriti residenti

20

Si’ Camera a emendamento Commissione, opposizione protesta Si’ della Camera ad un emendamento al ddl lavoro collegato alla Manovra che introduce la ‘territorializzazione’ dei concorsi pubblici. In base al testo, in un concorso la residenza del candidato puo’ privilegiarlo se l’ente ritiene che serva per migliorare il servizio. L’emendamento era stato approvato in commissione con il no delle opposizioni.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright