The news is by your side.

Peschici/ Rauziono: “Il restauro di Kàlena non è prioritario per il Comune”

24

Il presidente del Centro studi “Martella” lamenta il fatto che il recupero dell’abbazia di Kàlena non sia stato inserito tra i progetti a cui assegnare una corsia preferenziale per quanto riguarda l’assegnazione dei fondi europei di Area Vasta-Capitanata 2020.
«Ci aspettavamo – spiega Rauzino – dopo la sottoscrizione della convenzione tra Comune di Peschici e famiglia Martucci, , proprietaria dell’ex complesso monastico, ci aspettavamo tutti che l’amministrazione comunale portasse avanti con impegno la scheda progettuale di Kàlena per far finanziare restauro e valorizzazione». Invece, pare confermato che il millenario cenobio benedettino sia stato inserito in terza fascia di priorità (le fasce in tutto sono 4), praticamente in fanalino di coda ai sei progetti di Peschici. «Ci è stato confermato – sottolinea Rauzino – non è stata la “cabina di regia” a escludere Kàlena dai progetti bandiera, ma è lo stesso Comune di Peschici ad aver dato priorità al restauro del centro storico e al potenziamento del porto».
Kàlena a questo punto è fuori dalla categoria dei progetti da finanziare subito.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright