The news is by your side.

Turismo: guerra sui dati in Puglia

13

E’ scontro sui dati ufficiali 2008 del turismo in Puglia. La Regione annuncia che e’ al primo posto in Italia, l’opposizione replica e’ solo ottava.
Le cifre sono drogate e chiede quelle vere a Palazzo Chigi.
Ha scatenato un autentico polverone la conferenza stampa in cui il governatore Vendola, l’assessore al ramo Ostillio, Unioncamere e l’Apt di Bari hanno annunciato i presunti successi della stagione turistica 2008.
Secondo i dati diffusi via internet il 2008 registra un piu’ 4,56% di arrivi e 2,34% di presenze rispetto allo scorso anno.
Risultati positivi in controtendenza rispetto al territorio nazionale, dicono in coro dalla Regione con un l’allungamento dei periodi di permanenza, una forte presenza italiana, 84%, e un 15% in piu’ di stranieri.
Un quadro troppo trionfalistico perchè non si sarebbe tenuto conto dello scarto tra i dati ufficiali e quelli reali come hanno già fatto notare dagli operatori sul campo in estate.
Soffia sulla polemica Rocco Palese, dall’opposizione, che attacca Ostillio "non vorremmo", "che per salvare la sua poltrona traballante si prenda meriti inesistenti".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright