The news is by your side.

Successo del corso di Orienteering alla Foresta Umbra

20

Si è svolto in Foresta Umbra, dal 16 al 18 Ottobre, presso la Caserma di Jacotenente, il Corso di Formazione di 1^ Livello, per Docenti e Dirigenti di ogni ordine e grado, di Orienteering, per i non addetti ai lavori è uno sport che si svolge in ambiente naturale orientandosi con una mappa che bisogna saper leggere ed interpretare per arrivare prima possibile alla conclusione del tragitto. L’esplorazione, l’adattamento e l’esecuzione avviene di corsa, ma ci sono anche altre situazioni in cui ci si  può muovere anche con la bicicletta, a cavallo,  in immersione, ecc… Il corso presieduto dal Coordinatore Regionale dell’Ufficio Sportivo  Scolastico, Dott. Marino Pellico è stato svolto dal Team di Docenti addetti alla formazione del Comitato Regionale Pugliese, retto dal Dott. Luigi Laricchia, oltre cinquanta i frequentanti provenienti  da tutta la Regione Puglia ma anche da altre Regioni d’Italia, per le Scuole di Vieste erano presenti la Docente delle Primarie Carolina Marchetti ed il prof. Michele Notarangelo dell’Ipssar. Tre giorni di lavoro ben gestiti ed organizzati dal Team Regionale che è riuscito ad appassionare e svezzare tutti i partecipanti specialmente poi con una simulazione di una gara di fine corso svolta tra i sentieri di quello splendido scenario rappresentato dalla Foresta Umbra, impregnata dei suoi odori e suoni che parlano solo di natura, ma bisogna saperli recepire ed interpretare. Il corso è stato impreziosito anche da una convincente relazione del Dr. . Antonio Fischetti, Docente di Ed. Fisica e Psicologo presso la facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Bari, e dal Dr. Nello Biscotti espertoe studioso di Botanica ;  il Sindaco e l’Assessore allo Sport del Comune di Vico hanno voluto accogliere  con calore tutti i partecipanti, manifestando la propria disponibilità e candidandosi per manifestazioni sia regionali che nazionali. Tutto si è svolto con la discreta “vigilanza” del  Tenente Colonnello Giuseppe Prencipe, Comandante della caserma  dell’aeronautica di Jacotenente che è stato sempre disponibile, paziente  e premuroso durante questa “pacifica invasione” di un presidio militare, a Lui un grazie particolare.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright