The news is by your side.

PD Vieste/ Manifestazione cittadina del 26 ottobre

16

Manifestare per richiamare l’attenzione della politica sul riconoscimento del diritto alla salute è un dovere civile e democratico, così come richiedere servizi sanitari adeguati per elevare la qualità delle prestazioni nel nostro territorio è un diritto al quale nessun cittadino deve rinunciare. Il Partito Democratico di Vieste esprime un giudizio negativo sul sistema sanitario del Gargano, da sempre caratterizzato da una organizzazione delle prestazioni sanitarie poco attenta alle reali esigenze di un territorio vasto ed articolato come il nostro.

La scelta di sperimentare il servizio di Elisoccorso per l’intera Provincia di Foggia in sostituzione del servizio di Eliambulanza, senza alcuna concertazione con le istituzioni locali, costituisce una ulteriore penalizzazione per il nostro territorio, mal collegato con le strutture ospedaliere.

L’eliambulanza ha sopperito in tutti questi anni alle difficoltà di collegamento tra Vieste e le strutture ospedaliere, e come abbiamo sempre sostenuto in tutti i contesti è un servizio che a Vieste non può essere tolto.

Per questi motivi diamo la nostra adesione alla manifestazione del 26 ottobre, alla quale parteciperemo anche per rivendicare il diritto ad una sanità di qualità per un territorio come il nostro, privo di strutture sanitarie adeguate.

La nostra azione continuerà con la rivendicazione di questo sacrosanto diritto presso tutte le sedi competenti.

        Mauro Clemente: Segretario Pd Vieste   


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright