The news is by your side.

Vieste/ L’UDC aderisce al corteo No allo scippo dell’eliambulanza

21

Reduci dalla prima giornata della tre giorni della Festa Provinciale dell’UDC che si sta svolgendo a
Torremaggiore (24, 25 e 26 ottobre), riportiamo volentieri la solidarietà espressaci ieri sera dai nostri
referenti provinciali, regionali e nazionali a proposito del corteo di protesta che si svolgerà domani a Vieste che rivendicherà il diritto alla salute, previsto tra l’altro dalla nostra Costituzione. L’UDC di Vieste è da mesi che sta lavorando in questo senso. Lo sta facendo e continuerà a farlo in
silenzio e senza ostentare comunicati stampa e lettere aperte. Stiamo continuando a fare pressione sulle donne e sugli uomini che ci rappresentano a tutti i livelli affinché il Gargano Nord con il ripristino del servizio di eliambulanza con sede a Vieste, possa quantomeno supplire a quella atavica carenza sanitaria, che assieme a tanti altri limiti, tra i quali la viabilità, ci nega le conquiste di cui dovrebbe godere una popolazione proiettata nel terzo millennio.
Invitiamo quindi tutta la cittadinanza a dare il proprio contributo partecipando in massa al corteo
cittadino di domani.

Il Commissario
Giuseppe Di Terlizzi


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright