The news is by your side.

Foggia, devi osare ai tre punti

18

Tra poche ore il Foggia scenderà in campo allo stadio “Pinto” di Caserta contro il Real Marcianise. Di fronte due squadre con due situazioni completamente opposte, da una parte i satanelli, motivati a mille, galvanizzati dalle due vittorie consecutive e dal consolidato terzo posto in classifica, dall´altra il Real Marcianise, afflitto da problemi dentro e fuori dal campo, crisi di risultati positivi ed una società sulla via dell´abbandono che oscura il futuro di un intera rosa. Partita comunque per nulla scontata, da non prendere sotto gamba e come di consueto per un campo napoletano, anche a Caserta non sarà facile fare bottino pieno. Servirà trasferire anche lontano da casa, gli elementi che hanno contraddistinto il Foggia nelle ultime due uscite: grinta, compattezza, pazienza, lucidità e voglia di vincere. Inoltre Pecchia e compagni, per l´occasione tra l´altro rara in un match meridionale, potranno finalmente contare sull´apporto dei propri sostenitori e in cinquecento circa sono pronti a raggiungere la cittadina campana.

I padroni di casa, dal canto loro, ce la metteranno tutta per fare uno “sgambetto” ai rosso-neri, la partita forse più azzeccata (che capita in un momento delicato) per dimostrare attaccamento alla maglia, contro al momento uno degli avversari più ostico di questo campionato e chissà che possa convincere il presidente Bizzarro ad un ritorno. Appuntamento allo stadio “Pinto” di Caserta, fischio d´inizio ore 14.30, arbitro dell´incontro il sig. Gennaro Palazzino di Ciampino, coadiuvato dagli assistenti Alfonso Marrazzo di Tivoli e Alessandro Giallatini di Roma.

Queste le probabili formazioni:

Real Marcianise (4-3-3): Fumagalli, Raucci, Porpora, Murolo, Vanacore, Di Napoli, Della Ventura, D´Ambrosio, Manco, Innocenti, Galizia. All. Fusi

Foggia (4-3-3): Bremec, Colombaretti, Lisuzzo, Rinaldi, Pezzella, Coletti, Pecchia, D´Amico, Troianiello, Salgado, Del Core. All. Novelli


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright