The news is by your side.

REAL MARCIANISE – FOGGIA 1 – 0

21

Il Foggia che non ti aspetti! Dopo aver strapazzato nel doppio turno casalingo Gallipoli e Sorrento, i satanelli cedono clamorosamente, sul neutro di Caserta, per uno a zero al Real Marcianise.

Squadra bruttissima quella di Novelli che esce clamorosamente e meritatamente sconfitta per mano dei campani. Il gol decisivo è segnato da Innocenti che nel primo tempo sfrutta un errore da dilettante del difensore foggiano Lisuzzo.  

Per il resto poco o nulla da segnalare con i padroni di casa impegnati costantemente a perder tempo ed i satanelli inconsistenti in ogni zona del campo.

REAL MARCIANISE–FOGGIA 1-0

REAL MARCIANISE (4-4-2): Fumagalli 6; Ciano 6, Porpora 6.5 (17’ st Murolo 6), Filosa 7,Vanacore 6; D’Ambrosio 6, Romano 7, Di Napoli 6.5, Russo 6 (34’ st Della Ventura 6.5); Galizia 6, Innocenti 7.5. A disp.: Mezzacapo, Compagnone, Montanari, Manco, Tedesco. All.: Fusi 6.5.
FOGGIA (4-3-3): Bremec 6; Colombaretti 6.5, Rinaldi 6.5, Lisuzzo 5.5, Pezzella ng (5’ pt Colomba 6); Pecchia 6, Coletti 6, D’Amico 6; Troianiello 5.5 (1’ st Del Core 5.5), Salgado 5.5 (36’ st Germinale ng), Mancino 6. A disp.: Coscia, Zanetti, Trezzi, Piccolo. All.: Novelli 5.5.
ARBITRO: Palazzino di Ciampino 6,5.
MARCATORE: pt 30’ Innocenti.
NOTE: terreno in ottime condizioni. Ammoniti: Rinaldi, Salgado (F), Romano (M) per gioco falloso, Fumagalli (M) per comportamento non regolamentare. Angoli: 6-4 per il Foggia. Recupero: pt 2’; st 4’. Spettatori: 1.200 circa di cui 400 provenienti da Foggia. Al 5’ pt in uno scontro fortuito con un avversario resta contuso Pezzella costretto ad abbandonare il terreno di gioco. Il giocatore viene trasportato in autoambulanza in ospedale dove ci accertamenti evidenziano solo una forte contusione al ginocchio sinistro, per cui Pezzella fa ritorno a casa con il resto della squadra.
 

Rocco RUO 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright