The news is by your side.

Debiti sanità, Troiano soddisfatto di perdere “soltanto” 65 milioni

21

Potrebbe essere l’ultimo atto della sua gestione, prima dell’avvicendamento col nuovo direttore generale. Tuttavia qualche giorno fa il commissario dell’Asl Foggia, Donato Troiano, ha ufficializzato il passivo dell’azienda diretta dal 26.12.2006 all’11.l0.2008. «Al 31dicembre 2008 la perdita dell’azienda si attesterà intorno ai 65 milioni» recita una nota dell’Asl Foggia. «Si tratta – commenta Troiano— di un risultato straordinario che potrà consentire al bilancio aziendale di raggiungere il pareggio nell’arco di 304 anni. Un risultato ancor più eccezionale, poiché è stato conseguito contestualmente ad un sostanzioso aumento delle prestazioni e dei servizi a favore e a beneficio dei cittadini». Va puntualizzato, però, che al momento attuale il bilancio reale dell’Asl Foggia registra un passivo di 107 milioni di euro, da cui dovrebbero essere stornati un contributo della Regione (nell’ordine dei 33 milioni)e altri 9 milioni che dovrebbero essere restituiti perché trattenuti in anticipo perla mobilità passiva. Solo a tali condizioni il passivo scenderebbe a 65 milioni.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright