The news is by your side.

Calcio – PROMOZIONE, PRESENTAZIONE DELLA DECIMA GIORNATA

17

 

Il campionato di Promozione con la decima giornata entra nel vivo dell’interesse, ormai le squadre si stanno assestando nelle varie posizioni di classifica rispettando il valore tecnico sinora dimostrato.
Le gare in programma sono tutte rivolte come interesse specifico alle parti alte della classifica e questa volta si prevedono degli scossoni, ben tre gli scontri diretti in programma che potrebbero sconvolgere la zona play-off.

Audace Cerignola – Real Barletta, favoriti i padroni di casa ma meglio stare attenti a questo Real Barletta capace di fare il colpaccio, Fortis Trani – Grumese sarà la gara più attesa, per i tranesi è vietato sbagliare, bisogna vincere per rientrare in gioco mentre la matricola Grumese, squadra rivelazione lo stop sarà quasi inevitabile.
Non dovrebbe rischiare nullla..anzi dovrebbe trarre solo vantaggi da queste sfide la capolista Atletico Vieste che si recherà ad Acquaviva, il confronto appare scontato in tutto, troppo il divario tecnico tra le due squadre, troppo il divario in classifica, la prima contro l’ultima e troppo pure pensare ad un ulteriore giornata no della difesa viestana ultimamente sotto accusa.
Michele Mimmo è molto sereno e non si sbilancia su questa sfida, in settimana nonostante il maltempo si è lavorato lo stesso, a gruppi diversi..ma si è lavorato, la squadra nel test del venerdi è sembrata in buona condizione sia fisica che mentale, questa volta niente colpi di testa..niente approcci negativi alla gara..la concentrazione sarà molto alta.
Angelo Colella finalmente è il nuovo leader della squadra, giocatore di poche parole e di grande qualità, strappato alla concorrenza del Lucera calcio aveva un po’ stentato all’inizio ma ora si è inserito alla grande nel gruppo..è lui l’ispiratore del gioco dei garganici.
Sulla difesa si è parlato tanto e male, i sei gol “omaggio” una frase ironica che è stata coniata solo per stemperare i toni ed invece li ha accesi, mister Mimmo ha tagliato corto e quindi stop agli esperimenti, si torna sulla coppia Sollitto – Melchionda centrali di grande potenza fisica, Paolo Augelli e Di Iorio saranno i due laterali.
Antonio Scarano l’anno scorso segnò la doppietta vincente ad Acquaviva, i suoi piedi in questo momento sono davvero “magici” e Michele Mimmo lo vorrà in campo sin dall’inizio mentre Maurizio Gentile (9 reti) e Rocco Augelli (5 reti) sono pronti ad aumentare il proprio bottino…difficile pensare negativo..questa volta bisogna pensare positivo!!!!
Anche i numeri sono tutti ad appannaggio della capolista Vieste che vanta con 21 reti il miglior attacco mentre l’Acquaviva in casa ha rimediato due sconfitte con Santeramo e Cerignola entrambe per 0 – 3, poi due pareggi con Candela 0 – 0 e Minervino 1 – 1, forse l’unico risultato di rilievo da parte dell’Acquaviva, il pareggio sul campo del Modugno.
In settimana hanno sostenuto un provino quattro giocatori juniores provenienti dalla Campania, qualcuno ha già impressionato per tecnica e qualità..gioca nella squadra del Napoli calcio – campionato nazionale giovanile…ha già fatto intendere di voler giocare nel Vieste..per gli altri si deciderà…una cosa è certa i rinforzi arriveranno e saranno di qualità.

Michele Mascia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright