The news is by your side.

De Leonardis: ‘Necessaria e urgente nuova pista di atterraggio al Gino Lisa’

16

Una nota del consigliere regionale Giovanni De Leonardis al termine dell’audizione dei vertici della Seap e dell’assessore ai Trasporti pugliese, Mario Loizzo. ‘Come volevasi dimostrare! Gli scettici sull’effettiva necessità del potenziamento dell’aeroporto Gino Lisa di Foggia sono serviti. Lo scalo dauno, fortemente voluto dall’intera comunità di Capitanata ha avuto in poco tempo un’importante performance di traffico passeggeri. Tutti i voli, da e per Foggia, sono sempre pieni ad esclusione del volo per Roma a causa dell’orario (ore 16.00) troppo sfavorevole. Orario che comunque è necessario assolutamente rivedere, viste le tante richieste di spostamento che giungono dal territorio. Tra l’altro sono definitivamente smentite, nei fatti e nei risultati, le vecchie perplessità sull’opportunità della presenza di un aeroporto in Capitanata, a dimostrazione che il Gino Lisa non si sovrappone, nè è un doppione degli altri aeroporti pugliesi. Credo anche che emerga con forza la necessità della realizzazione di una nuova pista, priorità ormai fondamentale per un adeguato potenziamento dell’aeroporto. In questo modo il Gino Lisa avrebbe la possibilità di aumentare il traffico dei voli charter verso il Gargano, attività questa, strategica ed imprescindibile per migliorare ed aumentare il turismo, religioso e non, verso l’intero territorio. E’ necessario, pertanto che l’intera comunità politica, sociale e istituzionale della provincia di Foggia si mobiliti affinchè nel nuovo piano di investimenti che la Regione Puglia andrà ad attuare, sia inserita la realizzazione della nuova pista del Gino Lisa’.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright