The news is by your side.

OndaRadio domani a Foggia per la quinta Borsa del Turismo Religioso

15

Sono circa cinquanta gli espositori che parteciperanno ad Aurea, la Borsa del Turismo religioso che apre i battenti domani. OndaRadio anche quest’anno seguirà i lavori con interviste e approfondimenti agli addetti ai lavori sulle tematiche del comparto. Si tratta, per lo più, di ‘venditori di viaggi’: operatori turistici, una compagnia aerea, rappresentanze straniere, regioni del centro e sud Italia. Alla Borsa sarà presente anche qualche santuario, che ha prenotato uno spazio per promuoversi da se. L’appuntamento, che è alla sua quinta edizione, si svolge per la prima volta a Foggia. In precedenza, la sede era stata San Giovanni Rotondo.
La manifestazione, nel corso degli anni,è cresciuta: e gli spazi di San Giovanni Rotondo non sono più sufficienti. Di qui la scelta del quartiere fieristico di Foggia, dove per tre giorni, sino al 22 novembre, si svolgeranno incontri e contrattazioni. In offerta ci sono i pacchetti relativi a viaggi e soggiorno in luoghi storicamente legati ad eventi o personaggi religiosi, divenuti mete di pellegrinaggio: dalla Basilica di Manoppello, in Abruzzo, alla Palestina. A valutare e ad acquistare i pacchetti ci saranno i Buyers, ossia gli acquirenti inviati da agenzie nazionali ed internazionali: ne sono previsti, all’ incirca, 80 italiani e 100 stranieri, provenienti, questi ultimi, anche da paesi come India, Turchia, Australia, Filippine, Stati Uniti.
Fra gli appuntamenti della prima giornata, una tavola rotonda alla quale parteciperanno anche i vescovi di Gerusalemme e di Baghdad e la presentazione di una ricerca sui flussi del turismo religioso. Aurea non abbandona San Giovanni Rotondo: nel paese di San Pio sono previsti due appuntamenti decentrati: giovedi’ un convegno sul turismo religioso come fattore di crescita del territorio, venerdì la presentazione di un corso formativo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright