The news is by your side.

28-29-30 novembre: tre giorni di fede e folklore targati FITP

16

Dalle isole, dal Sud, dal Centro e dal Nord: da ogni angolo d’Italia per rendere omaggio a Padre Pio. Più di 1500 persone in rappresentanza di circa 40 Gruppi Folklorici affiliati alla FITP (Federazione Italiana Tradizioni Popolari). Da domani, venerdì 28, a domenica 30 novembre il mondo del folklore si riunirà a San Giovanni Rotondo per rendere omaggio alle Sacre Spoglie del Santo più amato della Chiesa e venerate nel Santuario della Città garganica.  Un grande appuntamento per chiudere un anno ricco di soddisfazioni e importanti risultati per tutta la Federazione, presieduta da Benito Ripoli. La "montagna sacra" si colorerà di luci, musiche e costumi per celebrare Padre Pio da Pietrelcina. Una grande carovana multi cromatica che ovunque, anche all’estero, diffonde il folklore e le tradizioni popolari. Religione e folklore per una "tre giorni" nel nome di Padre Pio. Un programma ampio che coinvolgerà anche la Città di Manfredonia con uno spettacolo di musica popolare. All’evento hanno aderito Regione Puglia, Provincia di Foggia, i Comuni di San Giovanni Rotondo e Manfredonia, le Pro Loco di San Severo e San Giovanni Rotondo, e l’IGF (Unione Internazionale delle Federazioni dei Gruppi Folklorici Europei e Extraeuropei). Partner dell’evento CDP Service, MIB Euroteam, Bellantuono. Il programma della manifestazione. Venerdì 28 novembre, Manfredonia, ore 21, Palazzetto dello Sport "Scaloria": spettacolo di musica popolare con: "I Terranima" "I Gargarensi", "Astiokena", "Cantatori del Gargano". Durante la serata i Gruppi Folklorici illustrano il ballo della propria terra. Sabato 29 novembre, San Giovanni Rotondo, ore 9, i Gruppi Folklorici rendono omaggio alle Sacre Spoglie di San Pio da Pietrelcina; ore 11,00 Palazzo di Città. Il sindaco incontra i rappresentanti istituzionali delle Città dei Gruppi Folklorici partecipanti all’evento. Ore 15,30, Hotel Parco delle Rose-Sala Congressi. Convegno sul tema: "La mediazione dei Santi tra fede e religiosità popolare". Relatrice: prof.ssa Annamaria Amitrano, Università degli Studi di Palermo. Ore 17,30, Piazza Padre Pio. "Fiaccolata dell’Amore". Gruppi Folklorici in costume e canti di preghiera lungo il percorso. Ore 22, Hotel Parco delle Rose-Sala Smeraldo. "Folkloreamo". Tradizioni a confronto in una serata di festa. Domenica 30 novembre, San Giovanni Rotondo, ore 10, Chiesa di San Pio. Santa Messa con tutti i Gruppi Folklorici in costume. Canti sacri e liturgici eseguiti dai giovani del folklore. Seguirà sfilata fino alla scalinata della Via Crucis.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright