The news is by your side.

Maltempo: danni in Capitanata

22

Pioggia incessante e un forte vento freddo, stanno mettendo in ginocchio la nostra provincia. Centralini in tilt al comando dei Vigili del Fuoco di Foggia. Pioggia e allagamenti a Borgo Segezia, ma nessun è rimasto ferito. Tantissimi inoltre i rami spezzati dalle raffiche, soprattutto lungo la statale 90 e sulla statale 89. Automobilisti, consultate gli esperti prima di mettervi in viaggio. Ma il peggio deve ancora arrivare, così come riferiscono dalla stazione meteo dell’Aeroporto militare di Amendola. Fino a dopodomani il tempo non subirà grandi variazioni. Nel pomeriggio le raffiche di vento hanno raggiunto gli 80 chilometri orari: un vento freddo che spira da nord ovest e che stà facendo scendere la minima questa sera intorno ai sei gradi. La neve è comparsa solo sulle cime più alte del Sub Appennino. Un piccolo sospiro di sollievo potremo tirarlo tra martedì e mercoledì, ma non bisogna cantare vittoria troppo presto. Infatti, non verranno tradite le aspettative di chi attende un natale con i fiocchi. Prime spruzzate di neve a bassa quota già a partire dal prossimo fine settimana e sarà così per tutto il mese di dicembre.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright