The news is by your side.

Terza categoria/ Peschici a pieno ritmo con il settore giovanile

23

La società granata del presidente Lino Marino che milita con la prima squadra nel campionato provinciale di terza categoria guarda al futuro e bada poco ai risultati: l’obiettivo è crescere le nuove leve e la società anche quest’anno disputa tutte le categorie giovanili.

«Nel calcio da anni si sta facendo sempre più impellente la necessità di avere dei chiari indirizzi programmatici sui quali costruire le società e un fiorente settore giovanile – attacca il  massimo dirigente. L’andare avanti senza una meta, senza obiettivi e senza mezzi idonei per realizzarla è sicuramente la prima cosa da evitare in una società calcistica dilettantistica. Programmare vuol dire progettare una strada da percorrere: le tappe intermedie, i mezzi da utilizzare, gli strumenti la, per verificare la qualità e la quantità del percorso effettuato». Da queste riflessioni scaturisce la nuova mentalità della società del Peschici che mai come quest’anno disputerà tutte le categorie del settore giovanile con un parco giocatori di circa 200 elementi affidati a tecnici con esperienze. «Certo la meta e gli obiettivi devono essere compatibili con i mezzi disponibili – continua Marino -, ma noi cerchiamo, seppur nel nostro piccolo, di dare il massimo».
Le soddisfazioni, a questi livelli, spesso sono rappresentate dalla vittoria di un campionato ma in casa del Peschici non così. «Le gratificazioni – spiegano in casa del club garganico – maggiori possono tranquillamente arrivare anche attraverso l’iscrizione ad un torneo giovanile o alla valorizzazione del proprio settore giovanile con ricerca e la valorizzazione di talenti locali e la formazione la valorizzazione degli istruttori-allenatori».

Antonio Villani


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright