The news is by your side.

“La Sanità malata, viaggio nella Puglia di Vendola”

23

Il nuovo libro dell’ex dg della ASL Bat, Maurizio Portaluri. Il libro racconta le esperienze ed i spunti di riflessione sulla Sanità pugliese al tempo della “Rivoluzione gentile” del presidente Nichi Vendola.

 

E’ in arrivo in libreria "La Sanità Malata- Viaggio nella Puglia di Vendola", di Maurizio Portaluri, per i tipi della Glocal Editrice.

La prefazione del libro dell’ex direttore generale della Asl Bat è del magistrato Michele Di Schiena mentre la postfazione di Gianluigi Saraceni (pagg. 112, euro 12,00)

Il libro racconta le esperienze ed i spunti di riflessione sulla Sanità pugliese al tempo della “Rivoluzione gentile” del presidente Nichi Vendola.
Un medico diventato direttore generale di una ASL e un manager venuto dal Nord raccontano la loro esperienza, denunciano, segnalano, suggeriscono, propongono.
Ne viene fuori uno spaccato impietoso e un’analisi coraggiosa dei mali che affliggono la Sanità del Mezzogiorno: dall’ingerenza della politica ai trasformismi manageriali, dal clientelismo alle speculazioni della casta dei medici, dalle pressioni dell’industria sanitaria e farmaceutica alle strumentalizzazioni delle associazioni di volontariato… Una radiografia che mette a fuoco e delinea con chiarezza i contorni di un’occasione mancata per il servizio pubblico di mettere al centro del suo impegno il cittadino-ammalato e che segna, forse, la fine di quel “momento magico” che la Sanità pugliese sembrava avviata a vivere.

Maurizio Portaluri è medico ospedaliero, dirige il reparto di radioterapia dell’ospedale “Perrino” di Brindisi ed è stato per due anni Direttore generale della ASL di Andria-Barletta-Trani e dell’Istituto Tumori di Bari, incarico da cui si è dimesso nel dicembre 2007. Impegnato con Medicina Democratica nei movimenti per la tutela della salute. Ha pubblicato Di fabbrica si muore, Manni Editori, 2008.

Michele Di Schiena è magistrato Presidente Onorario Aggiunto della Corte di Cassazione. Impegnato nella società civile con associazioni e movimenti in varie iniziative e campagne per la tutela e la promozione di diritti fondamentali della persona.

Gianluigi Saraceni è dirigente amministrativo della sanità pubblica con diversi incarichi in Emilia Romagna e in Liguria. Dal 2005 è stato direttore amministrativo della ASL di Andria-Barletta-Trani, incarico da cui si è dimesso nel giugno 2008.
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright