The news is by your side.

LESINA, IMMIGRAZIONE CLANDESTINA, 46 FERMI

20

I complimenti del sindaco di Lesina Schiavone, per l’operazione di prevenzione e contrasto effettuata dai militari dell’Arma dei carabinieri della stazione locale e di Poggio Imperiale in collaborazione con i comandi di polizia municipale. Una importante operazione per contrastare il fenomeno dell’immigrazione clandestina è stata compiuta a Lesina dal comando della stazione carabinieri di Lesina, con l’ausilio dei carabinieri di Poggio Imperiale e dei comandi di polizia municipale. L’operazione, che ha visto impegnati 18 carabinieri in controlli mirati presso le abitazioni occupate dagli immigrati nel centro storico di Lesina, si è conclusa con 46 fermi di cittadini marocchini, tra i quali 6 sono stati arrestati perché inottemperanti agli ordini di espulsione, 25 sono stati accompagnati alla questura di Foggia per l’espulsione e il rimpatrio nel paese di origine, mentre 15 sono risultati regolari. Le indagini dei carabinieri di Lesina guidate dal maresciallo Andrea Guidone sono ancora in corso per verificare la regolarità dei contratti di affitto in relazione alla nuova normativa contenuta nel pacchetto sicurezza che prevede anche la confisca degli appartamenti affittati a stranieri irregolari sul territorio nazionale italiano.
Il sindaco del centro lagunare, Giovanni Schiavone, si è complimentato per l’operazione di prevenzione e contrasto operata dai militari dell’Arma dei carabinieri di Lesina e di Poggio Imperiale in collaborazione con i comandi di polizia municipale di entrambi i centri ed ha aggiunto il suo apprezzamento per la sinergia espressa in questa operazione tra i carabinieri e i vigili urbani “in una attività di tutela e salvaguardia del nostro territorio e delle nostra comunità i cui benefici si riverberano in un ambito ancora più esteso, la cui esperienza fa ben sperare per una collaborazione ancora più proficua finalizzata al controllo del territorio e del centro urbano”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright