The news is by your side.

Presepe vivente a Rignano Garganico

216

‘Sulle ali di un bambino’. Sarà questo il tema della undicesima edizione del Presepe Vivente di Rignano Garganico, dove andrà in scena la Natività Cristiana più importante della Puglia. Ancora una volta teatro dell’evento sarà il centro storico di origini medievali, che ospiterà una ventina di ‘botteghe’ (con i mestieri dei nonni), per ritornare indietro nel passato tra Ottocento e inizi Novecento.  A mettere in piedi la manifestazione è l’apposito Comitato cittadino, in collaborazione con l’Istituto Scolastico Comprensivo ‘San Giovanni Bosco’, l’Amministrazione comunale del posto, il Parco Nazionale del Gargano, la Comunità Montana del Gargano, la Regione Puglia, la Provincia di Foggia, i Frati Minori Francescani di Puglia e Molise e le associazioni del posto. Oltre 400 le comparse che scenderanno in campo per incenare l’intero evento, tra bambini, adolescenti, giovani, adulti e anziani. L’iniziativa è stata presentata stamane a Foggia presso la sala della giunta di Palazzo Dogana, sede dell’Amministrazione Provinciale, alla presenza del sindaco Antonio Gisolfi, dell’assessore provinciale Antonio Montanino, del dirigente scolastico Gennaro Pio Masulli, del parroco Don Nazareno Galullo, del presidente del Comitato organizzatore Antonio Paglia, del presidente del Comitato Statua Gigante di San Pio Padre Antonio Resta, della docente Maria Rosa Potenza. Montanino ha ribadito la vicinanza all’evento della Giunta Pepe e dell’interna Provincia di Foggia. ‘E’ questo un evento che è entrato ormai nella mente e nel cuore dei dauni e dei pugliesi – ha spiegato l’assessore provinciale – Rignano Garganico è certamente uno dei comuni più attivi della Capitanata e merita una maggiore visibilità e una più approfondita attenzione da parte degli Enti sovraterritoriali. Chi va in quel paesello sul cucuzzolo della montagna torna a casa con il cuore colmo di gioia. Non si può assolutamente perdere un tesoro di fede, tradizione e di cultura come il Presepe Rignanese. Io ci sarò’. Il primo appuntamento con il Presepe Vivente è per il 20 dicembre 2008, alle ore 9.00 del mattino. Nella stessa giornata, a partire dalle ore 10.00, conferenza stampa dell’evento presso la Chiesa Madre ‘Maria Santissima Assunta’ e taglio del nastro inaugurale . Nelle altre tre date (il 26 e 28 dicembre 2008 e il 6 gennaio 2009) la manifestazione avrà luogo nel pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 21.00.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright