The news is by your side.

Un porto turistico a Monte Sant’Angelo tra i più grandi «Yacht Area» d’Europa 

23

Una nuova area portuale, un water-front che ridipingerà uno dei tratti più belli e protetti dell’Adriatico, una visione e un sogno finalmente realizzabili per Monte Sant’Angelo, nel Golfo di Manfredonia. Il nuovo porto, concepito con un progetto ardito, forte e funzionale alla nautica moderna sarà realizzato dalla Bolici Invest, società del Gruppo Bolici. La struttura, entrata a regime, si candida a diventare uno dei più grandi “Yacht Service Area” d’Europa, non solo il fiore all’occhiello del Gruppo ma anche un futuro per lo sviluppo economico dell’intera area circostante.

Il progetto vedrà l’inizio della fase attuativa il 20 dicembre 2008, con la cerimonia della posa della prima pietra sull’area in cui nascerà il nuovo porto turistico «Baia dei Venti». L’intervento interesserà uno specchio d’acqua di circa 87.000 mq tra opere a mare e a terra.
La parola d’ordine è «qualità e servizi di alto livello». Il resto lo dicono le cifre: comprenderà circa 240 posti barca e le significative opere di terra ripartite in vari settori, dal cantiere nautico alle attività artigianali, dai servizi diportistico-portuali ai servizi commerciali. Ci sarà anche un faro di segnalazione.
Il tutto sarà corredato da un’area di parcheggio pubblico, passaggi pedonali e aree verdi. A completare le “dotazioni” della struttura portuale vi saranno un ufficio postale, uffici della Guardia Costiera, ed infine lo Yacht Club.

Il Gruppo Bolici ha scommesso su un porto che vede in grande e vede lontano, che potrà funzionare perché inserito nel cuore del territorio della Capitanata.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright