The news is by your side.

Polizia bilancio 2008: reati in calo in un clima di grande malessere

23

Con una premessa del questore di Foggia Bruno D’Agostino, dai toni forti e decisi "tenere dentro chi delinque" si è aperta la consueta conferenza di fine anno, convocata per tracciare un bilancio sulle attività svolte dalla Polizia di Stato nell’intero territorio di Capitanata. Segno negativo per le rapine (quest’anno 74 in meno), per le estorsioni, i furti e gli omicidi, questi ultimi quasi dimezzatisi rispetto allo scorso anno: 23 nel 2007, 13 nel 2008. Segno positivo, invece, per le persone arrestate (17 in più), denunciate e per il sequestro di sostanze stupefacenti, con un particolare occhio di riguardo a quello che è stato definito il grande ritorno del terzo millennio: l’uso di eroina. Sequestrati, quest’anno, 714 grammi a fronte dei 636 dell’anno passato. "I numeri parlano chiaro – ha detto il questore – una soddisfazione prudente – ha proseguito – che significa che non dobbiamo fermarci, al contrario dobbiamo affinarci". Sorriso amaro, invece, per il fenomeno delle estorsioni. Se è vero che le denunce sono diminuite, dalle 76 dello scorso anno alle 61 di oggi, aumentano invece i danneggiamenti a seguito di incendi, reato che va sempre a braccetto con le estorsioni. "Aumenta il numero delle persone che si rivolgono a noi – ha detto D’Agostino – ma questo, purtroppo è un fenomeno sommerso: sono tanti gli episodi che non vengono denunciati". Secondo il questore i mali da stanare sono l’omertà, la paura e la mentalità tipicamente meridionale. Ma in questo clima di cauto ottimismo la voce fuori dal coro la fanno le questioni che riguardano l’ordine e la sicurezza pubblica. "C’è un grande malessere diffuso in provincia, il nostro territorio è in palese affanno – ha precisato D’Agostino. La situazione deficitaria al Comune, le emergenze di grano, olive, vino pesce e acqua, hanno creato tensioni che possono sfociare in situazioni pericolose per la pubblica sicurezza. L’unica nota positiva arriva dallo stadio – ha detto con soddisfazione il questore – , un plauso va ai tifosi che in un anno sembrano essere molto maturati".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright