The news is by your side.

Posizioni divergenti. Servizio 118, accordo rinviato

21

Ancora un rinvio per l’accordo sindacale relativo al servizio del 118.  La posizione delle OO.SS. su questo punto non è univoca. Mentre per la Fimmg, che ha approvato il piano di riordino così come proposto dall’assessore, l’urgenza di sottoscrivere il contratto regionale del 118 costituisce la vera priorità, per la CGIL il numero di 525 medici individuato dal piano di riordino proposto dalla regione Puglia risulta essere sovrastimato, ai fini del calcolo delle indennità previste dall’accordo regionale. Per tale ragione la CGIL ha espresso forti perplessità circa l’approvazione del piano di riordino. “Abbiamo chiesto all’assessore Tedesco da una parte di procedere comunque alla trattativa regionale al fine di giungere in tempi brevi alla stipula dell’accordo – ha dichiarato Filippo Anelli, segretario regionale di Fimmg Puglia – dall’altro lo abbiamo invitato a continuare gli incontri con la CGIL al fine di giungere all’approvazione del piano”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright