The news is by your side.

Ondaradio premiata per la diretta del 24 luglio 2007

21
Il riconoscimento è stato rilasciato dalla neo-costituita associazione culturale peschiciana "Punto di Stella". Emozionante la consegna del riconoscimento alle marinerie di Rodi, Peschici e Vieste
"Dare a Cesare quanto sia di Cesare": questa l’essenza che ha spinto i soci di Punto di Stella a "consegnare i riconoscimenti a chi non è stato riconosciuto fino ad ora, a coloro che si distinsero, a rischio della vita – alcuni – e con grande professionalità – altri – il 24 luglio 2007". Con queste parole, Piero Giannini, il presidente dell’associazione colturale da poco costituitasi a Peschici, ha voluto introdurre la consegna di targhe e riconoscimenti a quelle persone che, senza indossare una divisa o senza appartenere ad una associazione, ha donato i propri beni e la propria bontà a disposizione dei tanti sfollati dalle strutture turistiche colpite dalle fiamme degli incendi che hanno cambiato lo scenario della costa garganica.

Per la categoria "Informazione" sono stati premiati il sito internet "peschici.com" e l’emittente radiofonica Ondaradio, con la seguente motivazione: "In segno di riconoscimento dell’azione di collegamento ed informazione operata dall’emittente viestana, l’associazione Punto di Stella le rende il giusto merito per aver fornito in tempo reale qualsiasi genere di notizia riguardanti le condizioni che si venivano a creare nei tremendi momenti dello spaventoso incendio e nelle ore successive, monitorando con precisione e senza allarmismi l’evolversi della situazione".

{flv}20081221_premio_da_punto_di_stella{/flv}
Per la categoria "Soccorritori di terra", l’associazione Punto di Stella ha voluto consegnare il riconoscimento a tutti coloro i quali si sono presi cura degli sfollati una volta posti in salvo. A ricevere il premio sono stati i rappresentanti del III Settore del Comune di Peschici, gli operatori turistici, gli esercenti al commercio e i singoli privati.

La tanta folla che ha assistito alla cerimonia, tenutasi lo scorso 20 dicembre a Peschici nella Sala Consiliare, ha tributato gli applausi più calorosi ai rappresentanti della categoria "Soccorritori di mare" e cioè a tutta quella gente che ha messo a disposizione le proprie imbarcazioni per permettere ai tanti turisti sorpresi e minacciati dalle fiamme di raggiungere i centri di accoglienza dislocati in vari punti del Gargano.
I riconoscimenti sono andati ai gommonisti, diportisti e assistenti bagnanti, ai proprietari della motobarca Mira (per la marineria di Rodi Garganico), ai titolari della motonave Iris e delle motobarche Paloma, Santa Lucia, Valentina, Desirèe, Benedetta e Avventura (in rappresentanza della marineria viestana) e ai possessori delle motobarche Peschici e Nuova Peschici (per la marineria peschiciana).

 
A questi ultimi, la pittrice-scultrice Lidia Croce (senese di adozione e amante della terra garganica) ha voluto donare la sua tela "Fuoco su Peschici" in cui vengono rappresentati i momenti cruciali di quella tragica giornata.
 
20081220_premiazione_punto_di_stella_1.jpg
 
Frugando tra le maglie della rete del trabucco di San Nicola (simbolo di quel giorno), si può riconoscere la sagoma di un’auto tra le fiamme e sotto due corpi abbracciati (a raffigurare i due fratelli deceduti, e a ricordare il terzo peschiciano morto per colpa degli incendi), quindi figure umane protese verso il mare.
Proprio il mare, unica via di fuga, salvezza di migliaia di persone, occupa il centro del dipinto, sul quale si vede chiaramente la scia della speranza di sopravvivere che arriva fino al porto di Peschici, approdo e ricovero degli scampati alle fiamme.
 
20081220_premiazione_punto_di_stella_2.jpg
Nella parte bassa, si distinguono nettamente bambini e adulti che chiedono e ricevono aiuto dalle braccia tese dei pescatori che, con le proprie barche, recuperano centinaia di sfollati. Quest’ultima sezione vuole rappresentare la sintesi delle molteplici vicende occorse in quei concitati momenti.
 
20081220_premiazione_punto_di_stella_3.jpg
Intervista a Piero Giannini – Presidente dell’associazione culturale "Punto di Stella"
{mp3}manifestazioni/20081220_piero_giannini{/mp3}
 
Sandro Siena 

error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright