The news is by your side.

La pioggia riempie le dighe, scongiurata la siccità

15

Oramai si può affermare, senza timore di smentita, che il fantasma della siccità, almeno per il prossimo futuro, è stato scacciato dalla provincia di Foggia. Le piogge cadono incessantemente da giorni, infatti, ha fatto salire i livelli di acqua in tre delle 4 dighe della Capitanata. Se non bastasse guardar fuori dalle finestre per dissipare ogni dubbio, si può dare un’occhiata al sito del Consorzio di Bonifica che pubblica i dati aggiornati quotidianamente, confrontandoli con quelli fotografati lo scorso anno. Se il 14 gennaio del 2008 la diga di Occhito, l’invaso più grande di tutto il comprensorio dauno, conteneva poco più di 29 milioni di m2 d’acqua, oggi ne contiene quasi 110 milioni. La diga di Capaccio sul torrente Celone ha superato i 13 milioni di metri cubi, mentre lo scorso anno si fermava ad 1 milione e mezzo. Più lento il riempimento della diga di San Pietro sull’Osento i cui livelli sono saliti di soli, si fa per dire, 2 milioni di m2.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright