The news is by your side.

FOGGIA – PESCARA 2-0

14

Primo tempo a senso unico con il Foggia in vantaggio di una rete ed il Pescara incapace di reagire. Satanelli in avanti già al 13° minuto con Germinale servito stupendamente in profondità da Pecchia. L’attaccante foggiano è abile a saltare Prisco e a depositare in rete. Nessuna reazione degli abruzzesi, anzi è ancora il Foggia a mancare il raddoppio con Pecchia, Mancino e Troianiello. Nella ripresa il Pescara sembra sceso in campo con un piglio diverso. I satanelli chiudono subito la gara al 55°. E’ bravissimo nell’occasione Germinale che con una bellissima rovesciata centra in pieno il palo. Sulla sfera si avventa Pecchia che deposita in rete. La gara per gli abruzzesi termina qui. I rossoneri controllano la partita e sfiorano il terzo gol ancora con Mancino e Troianiello. Al triplice fischio applausi a scena aperta per gli uomini di Novelli, quest’oggi perfetti in ogni reparto.

FORMAZIONI

Foggia: Bremec, Pedrelli, Colombaretti, Pecchia, Zanetti, Lisuzzo, Troianiello, Coletti, Germinale, Mancino, D´Amico
A disp: Milan, Burzigotti, Pezzella, Velardi, Colomba, Piccolo, Agostinone
All. Novelli

Pescara: Prisco, Camorani, Vitale, Cardinale, Siniscalchi, Giuliano, Felci, Ferraresi, Simon, Stella, Iandoli
A disp: Bartoletti, Prizio, Di Liso, Pisciotta, Mottola, Di Vicino, Zeytulaev
All. Galderisi


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright