The news is by your side.

Vieste/Clemente torna in Consiglio.Nobiletti: “finalmente chiarezza su quanto già di chiaro esisteva

17

Ho appreso stamani della sentenza per il reintegro, del Consigliere Clemente,  nell’Assise del Consiglio Comunale da cui era stato escluso dall’attuale maggioranza per la sua presunta incompatibilità per vicende che come ho espresso in Consiglio Comunale a mio modesto parere erano del tutto personali e prive di ogni legame al contesto politico. Il tribunale di Foggia ha fatto chiarezza, a mio modo di vedere, su quanto già di chiaro esisteva,  condannando il Comune di Vieste al reintegro immediato e al risarcimento delle spese. Tutto ciò con un probabile ulteriore aggravio dovuto ad una eventuale richiesta di risarcimento in danno del Consigliere Clemente. I fatti successi denotano una campagna contro, senza motivo, come dimostrano i fatti che sono seguiti agli atti persecutori dell’attuale Amministrazione nei confronti di Clemente e di altri sotto altra specie e natura. Auspico che tali circostanze in futuro vengano vagliate con più oculatezza ed attenzione, altrimenti si rischia di porre in essere atti non di natura politica ma di altra specie, atti questi ultimi che fanno male alla politica ed alla democrazia.

                    Il commissario dell’ Udeur Michele Nobiletti.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright