The news is by your side.

Insediato il nuovo Consiglio d’Amministrazione di ‘Promodaunia’

16

Billa Consiglio, vicepresidente della Provincia di Foggia ed assessore alle Politiche Culturali, è da ieri il nuovo presidente della società Consortile ‘Promodaunia’. La sua elezione è avvenuta nel corso della riunione d’insediamento del nuovo Consiglio d’Amministrazione, formato – oltre che dall’assessore Consiglio – dall’assessore provinciale alle Attività Produttive Pasquale Pazienza e da Francesco D’Emilio (in rappresentanza dell’Amministrazione provinciale); da Pietro Salcuni (in rappresentanza della Camera di Commercio di Foggia); e da Nunzio Caccavo (in rappresentanza dei soci privati del Consorzio). Insediato anche il Collegio sindacale, composto da Raffaele Di Ruberto (che ne ha assunto la presidenza), Massimo Fatone e Ferdinando Maria Spina. ‘Ringrazio il presidente della Provincia Antonio Pepe ed il Consiglio d’Amministrazione di ‘Promodaunia’ per la fiducia accordatami – afferma l’assessore Consiglio -. Oggi inizia per questa società consortile una stagione nuova, che dovrà essere insieme di rilancio e di investimento nelle politiche di marketing territoriale, strumento fondamentale per costruire uno sviluppo duraturo per la nostra Capitanata’. Tra gli obiettivi dichiarati del neo-presidente di ‘Promodaunia’ – che assieme al nuovo CdA sarà chiamato alla redazione del nuovo piano industriale – quello di recuperare un dialogo con la vasta platea degli Enti Locali. ‘Nell’ultima gestione del Consorzio – spiega Consiglio – le Amministrazioni comunali hanno progressivamente abbandonato ‘Promodaunia’. Ora, dunque, occorre mettere in moto un processo di vera partecipazione, perchè soltanto attraverso questa strada sarà possibile fare di questa struttura il contenitore di idee, istanze e proposte che vedano il territorio muoversi all’unisono. Soltanto così l’adesione alla società consortile potrà essere percepita come un’occasione di sviluppo’. ‘Inizia ora la nostra missione – conclude il presidente di ‘Promodaunia’ -: lavorare, in una sinergia operativa che veda una fattiva collaborazione tra Istituzioni, forze sociali ed imprenditoriali, per valorizzare fuori dai nostri confini le grandi risorse della Capitanata e disegnare la cornice all’interno della quale collocare le attività del Consorzio’.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright