The news is by your side.

Capitanata/ Maltempo, la Protezione Civile autorizza gli interventi

20

Guerrera incontrerà Vendola per la predisposizione di un piano.

 

Il capo del dipartimento della Protezione Civile, Guido Bertolaso, ha previsto l’assegnazione di risorse finanziarie per una serie di interventi urgenti nei comuni di Manfredonia, Zapponeta, Margherita di Savoia, Candela e Bovino. Il dipartimento, inoltre, ha incaricato l’ente Provincia di “fornire un supporto ai cinque comuni interessati dagli interventi per l’attuazione delle attività di monitoraggio delle situazioni di rischio nonché di allertamento della popolazione nell’ambito di un adeguato piano di protezione civile”. I cinque comuni della Capitanata sono stati duramente colpiti dal maltempo che negli ultimi giorni si è abbattuto su tutto il foggiano. In particolare, a Manfredonia, Zapponeta e Margherita i torrenti ed i fiumi hanno rotto gli argini e sono esondati provocando danni alle colture e ad alcune infrastrutture mentre le mareggiate hanno allagato una vasta zona con un fronte di circa 30 chilometri. Proprio in seguito alla eccezionalità degli eventi atmosferici, la giunta provinciale aveva chiesto alla Regione Puglia la dichiarazione dello stato di calamità naturale in tutto il territorio della provincia di Foggia. <Stiamo svolgendo costantemente un servizio di monitoraggio e di raccolta dati affinché i singoli comuni possano in seguito svolgere gli interventi del caso – ha dichiarato l’assessore provinciale ai Lavori Pubblici, Vito Guerrera (Udc) – La prontezza della Protezione Civile ci solleva e gratifica un’altro gioco di squadra condotto insieme alla Prefettura di Foggia, che ringrazio particolarmente, e a tutti i sindaci.> Le piogge intense e persistenti di una settimana fa hanno determinato danni sia alle colture sia alle strade. Alcune arterie provinciali, infatti, sono state interessate da smottamenti,  prima fra tutte, la S.P. 126, l’unica che porta a Celle San Vito, interessata da una grossa frana che ancora oggi sta mettendo a serio rischio l’isolamento del piccolo comune dauno. La settimana prossima, l’assessore Guerrera incontrerà il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, per fare il punto della situazione e predisporre un piano di interventi urgenti.    


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright