The news is by your side.

Piattaforma petrolifera? No, solo un carico in transito

30

Diciamocelo subito: non diventeremo petrolieri!

20090124_piattaforma_petrolifera.jpgDa qualche giorno, una strana struttura dalla forma inquietante, sta attirando gli sguardi dei garganici costieri. Il pensiero, e di conseguenza, i timori, erano legati all’ipotesi di installazione di una piattaforma per il prelievo di petrolio o di gas. O più semplicemente a qualcosa che stesse sondando i nostri fondali alla ricerca di giacimenti di oro nero o metano.

Niente di tutto questo. Si tratta semplicemente di un pezzo di piattaforma in navigazione al largo (ma neanche tanto) delle coste garganiche, destinato ad essere saldato su una delle piattaforme già presenti nei mari del mondo.

Dopo essere stata avvistata nelle acque di mare antistanti Peschici e Vieste nella giornata di ieri, questa mattina l’ingombrante impalcatura è perfettamente visibile di fronte a Mattinata, in transito verso sud.

Sandro Siena
(foto tratta dal gruppo "Vieste – Scatta e denuncia!" su Facebook)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright