The news is by your side.

Salvata la Legge istituiva del Comune di Tremiti

21

"La Legge istitutiva del Comune delle Isole Tremiti non sarà abrogata. Il sindaco Giuseppe Calabrese e la comunità di Tremiti non dovranno temere nessun vuoto normativo".
 

Così Antonio Pepe, presidente della Provincia di Foggia, commenta l’approvazione dell’emendamento – presentato dal Governo sulla base della condivisione e dell’accoglimento delle sollecitazioni arrivate dai parlamentari pugliesi – teso a correggere l’errore tecnico che aveva portato nei giorni scorsi all’abrogazione della Legge n.298 del 31 marzo 1932. "La cancellazione di quella Legge – commenta il presidente della Provincia – era dipesa da un mero errore materiale degli uffici del ministero per la Semplificazione Normativa, al quale l’emendamento del Governo pone rimedio. Una correzione resa possibile anche grazie alla mobilitazione delle istituzioni locali, prima tra tutte proprio il Comune di Tremiti, che hanno segnalato tempestivamente la questione, ponendo le condizioni per l’intervento governativo". "Sono così scongiurati – aggiunge Pepe – i rischi connessi ad un eventuale vuoto normativo, che avrebbe inciso in maniera estremamente negativa sulla popolazione residente e sui significativi flussi turistici che interessano una delle località più belle della Capitanata". "La Provincia di Foggia – conclude il presidente della Provincia – assicura al sindaco Calabrese tutta la collaborazione e l’attenzione necessarie per sostenere  adeguatamente le necessità ed i bisogni di questa perla del nostro territorio e valorizzarne le peculiarità".

(Il Grecale)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright