The news is by your side.

Vittoria Ventrella è il mini sindaco di Peschici

20

Vittoria Ventrella è il mini sindaco del consiglio comunale dei ragazzi, il sesto da quando è stata istituita questa nuova figura «istituzionale» a Peschici. L’investitura della baby-collega è avvenuta da parte del sindaco Domenico Vecera, alla presenza di Leonardo Di Miscia, assessore alla pubblica istruzione, e del dirigente scolastico, Luisa Cerabino. Vittoria Ventrella, bella, bionda, occhi azzurri e una grinta da vendere, è una spigliata studentessa di scuola media, della «I B», che ha conquistato tutti durante la campagna elettorale riuscendo a farsi eleggere con un largo consenso: ha portato con sé una giunta rosa, vista la folta maggioranza composta da undici ragazze e un solo maschio. «Sono fiera di avercela fatta», le sue prime parole che non hanno tradito l’emozione; ha promesso di dare il meglio per stabilire un ponte di comunicazione tra il mondo dei ragazzi e quello degli adulti. Tutti i Comuni, che fanno parte dell’area parco eleggono mini sindaci e consiglio dei ragazzi; hanno creato anche una propria «rete» che trova uno dei momenti più significativi nel progetto «Coloriamo il nostro futuro», in cui tutte le scuole concordano obiettivi comuni da svolgere nelle rispettive sedi e s’incontrano per il convegno nazionale che si tiene, ogni anno, nel mese di maggio, in uno dei parchi aderenti all’iniziativa.
La composizione del nuovo consiglio comunale dei ragazzi di Peschici è la seguente. Maggioranza: Franca Mastromatteo, Valentina De Noia, Arianna Biscotti, Fiorenza Tavaglione, Antonella Martella, Melissa Troia, Graziella Pupillo, Stefano Tavaglione, Maria Nicole Amelii, Giusy Biscotti, Federica Vescia, Daniela Danese. Per la minoranza: Domiziana Mongelluzzi, Carmine Di Mio, Pasquale Ercolino, Marlene Romondia, Matteo De Nittis.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright