The news is by your side.

Campionato Provinciale Giovanissimi/ Carpino – Nuova Gioventù Vieste 1 – 2

19

Doveva cogliere l’occasione al volo, per riscattare la sconfitta subita in casa nel girone d’andata. L’ ha fatto. Carpino- Nuova Gioventù sarà ricordata per essere stata la partita di Matteo Fusillo, il terzino fluidificante, osannato dai compagni, che con il suo gol da favola allo scadere, porta a casa tre punti conquistati su un campo ostico come quello del Carpino. Eppure, la giornata della Nuova Gioventù, non sembrava essere nata sotto una buona stella, visto la defezione dell’ultima ora di due titolari. L’inizio di gara è guardingo, le squadre sono speculari tatticamente e non riescono a superarsi. Ritmi lenti e occasioni poche nella prima frazione di gioco. Poi sale in cattedra Troiano che fa ammattire gli avversari sulla destra, ma la Nuova Gioventù va al tiro solo dalla distanza e senza troppa convinzione. Il primo tempo va via senza tanti sussulti ma è solo la quiete prima della tempesta. La ripresa è subito su altri ritmi. Al 3′ il portiere di casa è miracoloso su uno stacco imperioso di Scala, poi Sicuro tira debolmente. Ma al 7′ la prima freccia è scagliata. Punizione di Prencipe, Zillo è più lesto di tutti e insacca il pallone alle spalle del portiere.
Il Carpino reagisce con veemenza e raggiunge la parità con una zampata vincente del suo giocatore più rappresentativo. A cinque minuti dalla fine della gara arriva il match-point, Prencipe pennella l’assist per Sicuro che lanciato verso la porta calcia troppo addosso al portiere che para, nonostante fosse solo e in ottima posizione. Il Carpino tira un sospiro  di sollievo, per un pari che sembra arrivato, nonostante la squadra di casa sia alle corde. In zona cesarini, arriva la freccia che colpisce al cuore la squadra di casa. Cross millimetrico di Troiano, sì fionda sulla palla Fusillo che dal limite lascia partire un tiro che finisce in fondo al sacco, scatenando un’incontenibile gioia. Tre punti pesantissimi per la Nuova Gioventu’ che riprende fiato in classifica, nell’attesa delle sfide alle grandi del campionato. Ma oggi è il giorno di Fusillo, e la sua gioia è quella della Nuova Gioventù.

Nuova Gioventù: Grima, Fusillo, Corso, Curatolo, Principe, Coco, Colangelo W., Scala S, Zillo,Sicuro, Troiano, Quitadamo, Cariglia, Colangelo M., Scala A., Ricci all. Enzo Palombo
Reti: Zillo, Simone (C)  Fusillo


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright