The news is by your side.

Bit 2009/ “Turismo e sviluppo”. Diretta di OndaRadio

20

Non solo enogastronomia, la nuova scommessa è sulla cultura. Milano e viene subito premiata. E quello pugliese il miglior portale turistico italiano. Il sito www. viaggiareinpuglia. it si aggiudicato il Bit awards, il premio nazionale destinato alle migliori campagne di comunicazione turistica. Il riconoscimento è stato ricevuto a palazzo Mezzanotte dall’assessore regionale al Turismo, Massimo Ostillio e dal direttore generale di Innova Puglia, la società che gestisce la piattaforma del Sito, Francesco Saponaro, alla presenza della sottosegretaria al Turismo, Michela Vittoria Brambilla. Il premio è stato attribuito dopo l’esame comparato di una serie di iniziative Itc (Information Technology Communication) in tutta Italia condotto dall’università La Sapienza di Roma che ha definito il portale pugliese «il migliore in Italia per navigabilità, accessibilità, efficienza, organizzazione, funzionamento, qualità delle informazioni e dei contenuti». Un sito, quello pugliese in costante evoluzione. «Stimo facendo passi in avanti enormi — ha detto Ostillio a margine della presentazione di oggi — per presentare la Puglia come un sistema turistico integrato. Sono pienamente soddisfatto — ha aggiunto l’assessore — del risultato che dimostra la bontà del lavoro finora svolto. Sono convinto che il mix di pubblico e privato esistente all’interno della governance del portale sia la carta vincente, perché in grado di soddisfare a 360 gradi le esigenze dell’utente turista». Oltre il premio, lo stand che rappresenta la Puglia alla borsa internazionale del turismo brulica di attività e appuntamenti. Ieri l’assessore regionale all’Agricoltura, Enzo Russo, ha presentato la guida dell’agriturismo in Puglia, la manifestazione Apulia Wine (che si terrà a Lecce dal 14 al 16 marzo al castello CarloV) e gli eventi enoturistici del Movimento turismo del vino in programma per il
2009. Presentato anche il volume fotografico sulla Puglia Night Parade 120 pagine che hanno ricordato i momenti più salienti delle decine di spettacoli andati in scena. L’assessore Ostillio ha rilevato come: «I dati economici che sono emersi dai giorni della Puglia Night Parade e che sono stati elaborati dai ricercatori delle università pugliesi confermano la bontà delle iniziative, che stanno assicurando un adeguato ritorno socioeconomico per la Puglia».
Oggi, invece, l’assessore al Mediterraneo, Silvia Godelli e il presidente della Regione, Nichi Vendola, presenteranno la guida cine-turistica della Apulia Film Commission. Interverranno Franco Chiarello, Sergio Rubini e Silvio Maselli. La seconda tavola rotonda è intitolata: “Puglia, dal brand turistico allo sviluppo economico”, un occasione per fare il punto su iniziative e progetti che vedono coinvolta la Regione Puglia nell’edizione 2009 della Bit.
Molto attivi anche Province, comuni e aziende di promozione turistica della Puglia. Il commissario dell’Azienda turistica Apt di Foggia, Nicola Vascello, ha presentato ieri ufficialmente, la candidatura di Monte Sant’Angelo come sito Unesco, nell’ambito dell’itinerario Italia Longobardorum. Monte Sant’Angelo, in caso di accoglimento della candidatura, sarà il terzo sito Unesco in Puglia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright