The news is by your side.

Monte Sant’Angelo/ Arriva la firma di MIller sulla candidatura Unesco

17

Si fa sempre più credibile la candidatura di Monte Sant’Angelo (in realtà si tratta di quella parte del paese inclusa nel tragitto che i pellegrini compivano lungo la Via Sacra Langobardorum, per cui quasi esclusivamente la grotta dell’Arangelo) alla dichiarazione di patrimonio dell’umanità da parte dell’Unesco. E sul piatto delle proposte, esattamente come fu per la Matera in cui Pisolini girò <<il Vangelo secondo Matteo>>, il comitato potrebbe portare il racconto «Monte Sant’Angelo» che Arthur Miller scrisse in occasione della sua visita in Capitanata nel 1948: il racconto uscì prima per un magazine e poi per una silloge che divenne molto famosa come «I dont’ need you any more».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright